Categorie

Produttori

Referenti

Newsletter

Contattaci

Our hotline is available 24/7

Contact our hotline

Elenco dei prodotti per produttore  Cooperativa Agricola Canedo

Allevamento semibrado di bovini da carne linea vacca-vitello secondo il metodo biologico ed il motto... Produttori e consumatori unitevi! Riduciamo il consumo di carne e scegliamo prodotti di origine animale buoni e sostenibili

La cooperativa nasce in una zona ancora oggi incontaminata tra paesaggi appenninici della comunità montana dell'oltrepò Pavese. Opera nel settore zootecnico dal 1976, dedicandosi fin dall’inizio alla linea vacca-vitello, basata soprattutto sul pascolo e sulla autosufficienza per il fabbisogno in foraggi.

La razza allevata è la Limousine, particolarmente indicata sia per la capacità di adattamento al territorio, sia per le ottime caratteristiche organolettiche della sua carne. Le madri concepiscono e partoriscono secondo natura in ampie aree recintante in rotazione comprendenti pascoli, prati, boschi e sorgenti: ogni mandria è quindi composta da vacche, o “fattrici”, dal toro e dai vitelli che crescono allattati dalla madre fino all’età di 7/8 mesi. Già dal primo mese di età i vitellini imparano a brucare erba fresca e a socializzare fra coetanei formando caratteristici “gruppi di gioco”. Nel periodo invernale vengono somministrati fieno e insilati prodotti in azienda sia tramite apposita gabbia mobile “portaballone” direttamente al pascolo, sia negli appositi ricoveri della stalla, centro aziendale.
La cooperativa non ricorre a piani vaccinali ne sono previsti trattamenti preventivi con farmaci allopatici. La dieta è bilanciata a seconda dell’età: ai bovini destinati alla macellazione, circa 60 l’anno, vengono somministrati in aggiunta al foraggio orzo, mais, fava e pisello biologici.

Tori e fattrici si alimentano esclusivamente di erba: prevalentemente di erba naturalmente selezionata dal bovino e brucata al pascolo; nel periodo invernale dicembre-aprile, quando per motivi gestionali pre-parto sono ricoverati in stalla a stabulazione libera, vengono loro somministrati unicamente foraggi prodotti in azienda: 7,5 kg di fieno, 15 kg di fienosilo (fieno verde conservato naturalmente). Anche al pascolo in inverno, la mandria dispone di circa 16 kg al giorno di fieno in portaballoni e integrazione di sale con rulli.

Le manze da riproduzione vengono alimentate manualmente con 6 kg di fieno e circa 3 kg di una miscela composta da cereali e fave. Le manze da ingrasso ricevono un 25% in più della razione precedente.
I vitelli vengono lasciati sotto le madri con fieno a volontà a disposizione e 2,5 kg di miscela di cereali e fave (dai 3 mesi allo svezzamento a 8 mesi circa). Successivamente vengono separati e alimentati con 6 kg di fieno e la miscela costituita da orzo, mais, fave.
Quest’ultima viene somministrata in dosi da 3,2 kg in aumento poi nell'ultimo periodo di finissaggio, pur rispettando il disciplinare biologico che indica che almeno il 60% della sostanza secca ingerita giornalmente provenga da foraggio.

Altro

Nessun prodotto per questo produttore